martedì 9 novembre 2010

Regionale 1883


Un treno ozioso, gente sul treno, treni che arrivano, treni fermi sul binario, treni sporchi, deserti, affollati, porte rotte, finestrini bloccati, avvitati, graffiati, ricoperti di vernice, carrozze non riscaldate, carrozze africane, quello che urla al telefono, quello che dorme, chi passa e ti squadra, chi passa e non ti nota nemmeno, chi sfoglia il giornale, chi si lamenta.
Un treno ozioso, il regionale 1883 per Roma Termini delle 19.56, che stenta a partire dal binario 12.
Un treno ozioso, con gente oziosa che si trascina per i vagoni con grosse borse sulla spalla e non vede l'ora che il viaggio finisca; qualcuno sbuffa, qualcuno s'ingegna per far passare il tempo.
Lei, leggeva.
Io, invece, scattavo foto.
-
Shot with my Pentax MX on Fujifilm Neopan 400, processed in Rodinal 1+50

2 commenti:

gignola ha detto...

il tuo post mi ricorda una canzone di Rino Gaetano...Bello scatto!

Ale- ha detto...

merci ma chére :-)